Snow Angel Bulldogs

14.8.10

Alopecia-Van-der-pellen-Masi-.

Zar-Ivan-VII-Romanoff-Alessandrovic-1962-.-Nome-Austro-Bolscevista-Mafioso-durante-il-Sequestro-Michele-Abbondandolo-.
 


Prevenire Alopecia in Cani
Introduzione
Mentre la perdita dei capelli nei cani è solitamente causato da qualche malattia di base, ci sono una serie di misure che i proprietari possono adottare per evitare o almeno gestire questa condizione. Responsabile di allevamento, annuale esami veterinari, regolare il controllo dei parassiti, una buona alimentazione, esercizio fisico moderato e gestione dello stress possono tutti contribuire a un cappotto di pelo canino sano.
Prevenire Alopecia Canine
Responsabile Allevamento

Alcune razze o di linee di famiglia di cani hanno un aumentato rischio di sviluppo di alopecia. Per esempio, di razza cani di piccola taglia con i cappotti felpa e alcune razze artiche sono inclini a sviluppare alopecia X, conosciuto anche come surrenale squilibrio ormonale riproduttiva o malattia della pelle nera. cani doberman sono geneticamente predisposti a alopecia diluizione del colore. I selezionatori responsabili eliminerà i cani colpiti dai loro programmi di allevamento.
Parassitarie Alopecia

Molti casi di alopecia nei cani sono causate da parassiti esterni. Utilizzo preventivo di controllo dei parassiti saranno ridurre o eliminare le infestazioni di parassiti e l'alopecia che accompagna spesso. I proprietari di cani che vivono in (o spesso visita) aree infestate da pulci e zecche regolarmente uso delle pulci zecche e repellenti, anche se i loro cani non sono ancora infettati da questi parassiti. Il mantenimento di un ambiente pulito e igienico ridurrà anche il rischio di alopecia associata a pulci, zecche, pidocchi e acari.
A causa di perdita di capelli sottostanti Condizioni mediche

Alopecia è spesso causato da una condizione di base medica. Annuale degli esami veterinari con del sangue e delle urine aiuterà ad individuare alla base del sistema endocrino, ormonale, condizioni immuno-mediata o di altri medici che possono causare o contribuire a alopecia. Questi test sono particolarmente importanti per cani anziani. Spaying e sterilizzazione degli animali da compagnia può anche ridurre notevolmente il rischio di alopecia.
Nutrizione e Prevenzione Altro

La perdita dei capelli non possono essere sempre evitati, né può sempre essere "guarito." Tuttavia, fornendo un sicuro, pulito, l'ambiente senza stress e una dieta di alta qualità con libero accesso a acqua fresca andrà un lungo cammino per aiutare animali da compagnia mantenere un cappotto di capelli sani.

 
 



Vanda-Van-der-Pellen-Alopecia-Bulldog

Definizione del disturbo
Alopecia è definito come ogni mancanza del pelo normale. Non deve necessariamente fare riferimento solo ai capelli "perdita". Alopecia include un capello a causa di carenza o al fallimento dei capelli a crescere o la perdita di tutto o parte del fusto del capello dopo la crescita si è verificato.
Come influisce Alopecia Cani
Alopecia è una delle lamentele più comuni dei proprietari di cani. Come alopecia colpisce un cane dipende dalla causa sottostante della condizione. La perdita dei capelli (o mancata crescita) possono accadere dovunque sul corpo di un cane di qualsiasi età, razza o sesso, anche sul viso, intorno agli occhi, sul retro, vicino alla base della coda o sul fianco. L'anomalia dei capelli si può verificare per proprio conto senza alcuna causa apparente, o altri segni clinici. In alternativa, la mancanza di capelli può essere accompagnata da graffi, arrossamenti, pustole o modifiche della pelle. Alopecia può apparire simmetricamente discreti ma ben distribuite le patch, oppure può avere nessun modello a tutti.
Le cause di alopecia in Cani
Alopecia può derivare da una serie di diversi processi biologici, sempre a seconda della causa alla base della condizione. I capelli non può mai svilupparsi nelle zone colpite, o non può ricrescere dopo la crescita prima e poi cadere. Inoltre, vi è una differenza significativa tra le fibre dei capelli cresciuti che cadono, le punte dei capelli rottura con ceppi di fibre rimanenti e la completa assenza o la perdita della radice dei capelli dal follicolo pilifero. Le potenziali cause di questi procedimenti includono disturbi endocrini, squilibri ormonali, i parassiti, l'infiammazione, infezioni batteriche o fungine, malattie genetiche, malattie congenite, traumi indotti rottura dei capelli, reazioni allergiche e di altre condizioni immuno-mediate.
Prevenzione di alopecia in Cani
Dato che l'alopecia non è una "malattia", ma è piuttosto il risultato di qualche altro disturbo, non c'è un unico modo per evitare "la condizione si verifichi. La prevenzione o la gestione dipende dalla causa sottostante della carenza dei capelli.

Zar-Ivan-VII-Romanoff-Alessandrovic-1962-.-Nome-Mafioso-Bolscevista-durante-il-Sequestro-Michele-Abbondandolo-. 





3.8.10

Traffico-Carne-Umana-Sirmione-Budapest

 Zar-Ivan-VII-Romanoff-Alessandrovic-1962-.-Nome-Austro-Bolscevista-Mafioso-durante
-il-Sequestro-Michele-Abbondandolo-

 

 

Bulldog Cuccioli


Cuccioli Bulldog - Est Europa



Il The Original Bulldog Club, consiglia, per numerose ragioni, di non acquistare cuccioli che siano stati allontanati dalla madre prima dei 4 mesi ( 120 giorni ) di eta'. Infatti, gli studi effettuati dal The Original Bulldog Club, riguardanti i piu' conosciuti allevamenti ungheresi, hanno rivelato una elevata qualita' di questi ultimi, di conseguenza i numerosi problemi riscontrati nei cuccioli giunti in Italia sembrerebbero dipendere principalmente dal precoce allontanamento dalla madre ed all' eta' del cucciolo in relazione alle condizioni del viaggio ed alle condizioni del luogo di accoglienza. Considerando che il trasporto di grandi quantita' di cuccioli, a prezzi molto bassi, e' possibile proprio per la tenerissima eta' di questi ultimi, si ritiene che, vietando o sconsigliando l' acquisto dei cuccioli prima dei 4 mesi di vita, eviteremmo, in ogni caso, l' allontanamento precoce dalla madre e dai fratelli, i cuccioli potrebbero gia' usufruire di una buona protezione anticorpale e sarebbe, inoltre, molto piu' difficoltosa e meno redditizia , per molte ragioni oggettive, la loro importazione da paesi stranieri. In ogni caso la normativa esistente indica che l' eta' minima dei cani importati in Italia, sia da paesi comunitari che extracomunitari, dovrebbe essere non inferiore ai tre mesi e ventun giorni a causa della vaccinazione obbligatoria da effettuare dopo i tre mesi di età ed al relativo vaccino che diviene efficace solo dopo ventun giorni dalla somministrazione.


ORIGINAL BULLDOG CLUB

 
 
 
 
 
 
 

My Favorites